VITERBO – Prima sconfitta interna per l’Active Network Viterbo, il Lido di Ostia si conferma bestia nera e “scippa” i 3 punti al termine di una gara equilibrata, un po’ bloccata nel primo tempo ma spettacolare nella ripresa. Primo tempo chiuso 0-1, squadre contratte e preoccupate, poca profondità di gioco con leggera prevalenza degli ospiti che concludono a rete di più colpendo due pali ma trovano il vantaggio solo grazie ad una sfortunata autorete di Losada.

 

Ripresa arrembante dei viterbesi, tante le occasioni sprecate, un palo, gli interventi del portiere ospite ed il pareggio che arriva grazie ad un tiro da fuori di Gallinica.

 

L’assedio continua ma non frutta altre reti ed anzi arriva il raddoppio ospite che sancisce una sconfitta immeritata, figlia della sfortuna e della grande voglia di vincere che ha portato i ragazzi di Salvicchi (foto) a rischiare il pressing anche nei minuti finali, ormai poco lucidi e molto stanchi. Il lido di Ostia, squadra espertissima e solida, nel finale ha sfruttato l’occasione in contropiede portandosi sul 2 a 1 che ha chiuso il match. Sorpasso fallito ed obiettivo terzo posto al momento fuori portata, il calendario impone di dimenticare subito questo stop perché sabato ci sarà la trasferta sul campo dell’immediata inseguitrice ANNI NUOVI CIAMPINO.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email