Ottavo turno di andata per il campionato di serie B di basket con le ragazze della Domus Mulieris che, in questa domenica pomeriggio, ricevono al PalaMalè la visita della Virtus Albano-Pavona.

Le gialloblù hanno come unico obiettivo la vittoria per riscattare il ko di sette giorni fa contro Aprilia, arrivato dopo tre successi consecutivi; di fronte ci sarà una squadra che è ancora ferma a quota zero punti ma che, nell’ultimo turno, è andata vicinissima a centrare la prima vittoria cedendo nel finale contro Roma Team Up. Il gruppo di coach Ilaria Foco ha mostrato finora delle difficoltà nella metà campo difensiva (oltre 73 punti subiti di media) ma può contare su elementi pericolosi in attacco come Chiara Manzini (quasi 11 punti di media partita), Martina Mondano (9.7 punti per gara) e Alessandra Colucci (quasi 8 per gara), giocatrici in grado di creare problemi a qualsiasi avversaria e che dovranno essere controllate con la massima attenzione dalla difesa della Domus Mulieris.

Per coach Scaramuccia si tratta quindi di una gara da prendere con le molle, nonostante il pronostico sembri tutto dalla parte della Domus Mulieris: “Le gare non si vincono con i pronostici ma dando sempre il massimo in campo – conferma il tecnico – anche perché le nostre avversarie saranno molto motivate dal desiderio di sbloccare quello zero in classifica e nell’ultimo match contro Roma Team Up hanno dimostrato di avere tutte le carte in regola per mettere in difficoltà le altre squadre del girone. Noi ci siamo allenati bene in settimana, siamo al completo con l’unica eccezione di Bertollini che, per motivi personali, non può allenarsi molto con noi. Vogliamo prenderci i due punti per lasciarci alle spalle la sconfitta di Aprilia e approfittare degli scontri diretti che coinvolgono le nostre rivali per consolidare la nostra posizione in classifica”.

La palla a due è prevista alle ore 18, direttori di gara saranno i signori Lorenzo Ciaccioni di Campagnano di Roma (RM) e Gianluca Giancola di Monterotondo (RM) e l’ingresso al PalaMalè sarà, come sempre, gratuito.