Si è conclusa domenica la partecipazione alla gara di portata mondiale per il nostro pilota vetrallese Francesco Puocci: l’Hungarian Baja (05/08-2021).

Frank ha occupato il nono posto della graduatoria assoluta, quinto di categoria, primo tra gli italiani.

Una gara caratterizzata da tanta polvere e diverse difficoltà dovute alla tipologia del territorio, molto variegato, ma Francesco si è saputo distinguere tra i piloti ufficiali ed è riuscito a ben rappresentare il tricolore in un territorio, peraltro, navigato per la prima volta.

Il curriculum di Frank è di tutto rispetto, ma la sua intenzione è quella di riempire ancora tante pagine con la partecipazione ad eventi sia nazionali che mondiali, in attesa “della gara delle gare”: la Dakar.

Articolo precedenteGDF Viterbo, scoperti tre lavoratori in nero
Articolo successivoCalcio, venerdì amichevole molto importante per la Viterbese contro il Trastevere