Francesco Puocci rientra dalla trasferta in Veneto da vincitore. L’ultima prova di Trofeo Enduro KTM a Bibione (Ve), sullo splendido litorale Adriatico, ha suggellato il successo del pilota di Vetralla in questo 2020.

Puocci ha affrontato tutta la stagione Orange in sella alla sua KTM 790 con i colori della DNA arrivando a conquistare nel quarto e ultimo appuntamento l’ambito titolo nella classe Bicilindrici.Un successo a cui Francesco Puocci aspirava fin dall’inizio, da quando ha deciso di cimentarsi in questa sfida che si affiancain questo 2020 una serie di programmi intensi e ambiziosi che accompagneranno il pilota fino al prossimo anno.

La prova di Bibione non è stata certo semplice visto che oltre il 50 per cento del tracciato era stato disegnato su sabbia: il pilota però, ne ha approfittato per mettersi alla prova e testare anche la sua dimestichezza su un terreno che a gennaio 2021 costituirà la sua quotidianità, all’Africa Eco Race. La trasferta in Veneto infatti, è servitaproprio in vista della preparazione della gara in Africa sia per un contatto con il team, Africa Dream Racing, sia per una riunione in previsione della prossima sessione di test prevista sempre a Bibione a fine ottobre.

“Non sono abituato a correre sulla sabbia – ha ammesso Puocci- e questa gara è stata importante per mettermi alla prova. La moto è molto pesante su questo tipo di fondo e anche se sono riuscito a controllarla bene durante le fasi della gara KTM so che farlo per più e più ore, nel deserto, non sarà facile. Sono contento quindi di aver deciso di optare in vista della gara di gennaio per una moto più leggera, una KTM 450 Rally”.

Puocci ha dominato la sua manche di sabato sera, un cross entusiasmante e spettacolaresulla spiaggia, grazie alla cavalleria del suo 790 che lo ha portato a conquistare anche l’holeshot alla prima curva e si è poi difeso bene domenica, sulle due prove speciali, da ripetere su un totale di tre giri, arrivando a conquistare la vittoria assoluta nella classe riservata alle due cilindri.

Dopo la vittoria a Bibione, sia della gara sia del Trofeo intero, Puocci è rientrato a casa per prepararsi velocemente a un’altra trasferta, questa volta a Gemmano un piccolo comune in provincia di Rimini, in Romagna, dove si correranno sabato 24 e domenica 25 ottobre le prossime due prove del Campionato Italiano Motorally FMI.

Sabato e domenica il paesino che sorge a pochi passi dal confine con la Repubblica di San Marino accoglierà la carovana della specialità per il Motorally del Montefeltro e Puocci partirà da Vetralla con il chiaro intento di conquistare il podio nella sua classe G1000. Attualmente nella classifica di Campionato Puocci occupa la quarta posizione ma può ancora ambire a una ottima posizione visto che al termine della stagione mancano ancora quattro gare.