Venerdì 5 aprile a Tarquinia il candidato sindaco Andrea Andreani insieme ai consiglieri regionali M5S Silvia Blasi e Valerio Novelli visiteranno in un tour itinerante i punti nevralgici del territorio con la sottosegretaria delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e del Turismo, Alessandra Pesce.

L’esponente del Governo è stata invitata per illustrarle l’attività di ricerca del Centro Ittiogenico Sperimentale Marino delle Saline e la proposta di istituzione di una Zona di Tutela Biologica (ZTB) nell’ambiente marino costiero antistante Tarquinia, al fine di dare vita ad un’iniziativa che coinvolga Governo, Regione Lazio e Comune di Tarquinia. “Agiremo a più livelli istituzionali, utilizzando il prezioso lavoro dei ricercatori che hanno studiato il problema dell’impoverimento biologico del nostro mare e di come intervenire per risolverlo. Vogliamo rilanciare un settore rilevante che, oltre a tutelare l’ecosistema produrrà un riscontro positivo per l’economia del territorio anche da un punto di vista occupazionale” dichiarano i 5 Stelle.

Seguirà una visita presso gli impianti della Cooperativa Pantano e della Centrale Ortofrutticola. Per finire si parlerà di agricoltura e di problemi locali connessi all’imprenditoria agricola presso il ristorante Ambaradam, dove importanti aziende locali operanti nel settore, che hanno aderito all’invito, presenteranno i loro prodotti alla Sottosegretaria nonché eventuali proposte per il miglioramento del comparto agricolo del paese: “Incontreremo alcune organizzazioni di produttori col l’obiettivo di instaurare un dialogo tra imprese agricole di Tarquinia e governo nazionale” dichiara Andrea Andreani.

Commenta con il tuo account Facebook