In spiaggia, d’inverno, per pulirla. Con lo slogan “Difendi il tuo mare, difendi la tua spiaggia” i volontari dell’associazione ambientalista Fare Verde e i cittadini, domenica 20 gennaio 2019, dalle 10 alle 12.30, puliranno dai rifiuti la spiaggia delle Saline a Tarquinia Lido (VT). L’iniziativa, la prima di due domeniche ambientaliste, si svolge nell’ambito della manifestazione “Il mare d’inverno 2019”.

Armati di sciarpa e rastrello, raccoglieranno i rifiuti abbandonati dai bagnanti la scorsa estate o che il mare ha portato sull’arenile.

“È la prima di due domeniche di pulizia della spiaggia – dichiara il presidente regionale di Fare Verde Silvano Olmi – domenica 20 gennaio puliremo la spiaggia delle Saline a Tarquinia Lido, mentre domenica 27 gennaio sarà la volta di quella in località San Giorgio. Questa seconda giornata di pulizia avverrà in contemporanea con la manifestazione nazionale, che porterà centinaia di cittadini sulle spiagge di tutta Italia. La partecipazione è aperta a tutti – conclude Olmi – associazioni e cittadini sono invitati a venire a dare una mano e riceveranno guanti e sacchi in plastica per la pulizia dell’arenile.”

“Dobbiamo difendere il mare e la spiaggia – aggiunge Manuel Catini, uno degli organizzatori dell’evento – perché fanno parte dell’ambiente che ci circonda. Noi cittadini dobbiamo dare l’esempio e difenderli dall’inquinamento.”

L’erosione della spiaggia è da anni al centro delle denunce dell’associazione Fare Verde. “L’oasi naturalistica delle Saline di Tarquinia è a rischio – dichiara il presidente provinciale di Fare Verde Roberto Tomassini – le onde minacciano le vasche delle Saline e l’oasi di ripopolamento animale. Speriamo che la Regione Lazio intervenga al più presto in difesa di questo tratto di costa.”

Per partecipare o ricevere maggiori informazioni, i cittadini possono telefonare ai numeri 339.5974652, 393.8194689 o scrivere a [email protected]

 

Commenta con il tuo account Facebook