Ieri mattina la prima delle due domeniche di pulizia dell’arenile tarquiniese organizzate dall’associazione ambientalista FARE VERDE nell’ambito della manifestazione nazionale MARE D’INVERNO 2019 che vedrà domenica prossima oltre 4000 volontari impegnati per la pulizia delle spiagge italiane.

Pioggia e freddo non hanno fermato i volontari e i cittadini che da circa trent’anni si danno appuntamento sulla spiaggia delle Saline di Tarquinia e hanno raccolto quattro sacchi grandi di immondizia. Rifiuti per lo più portati dalle onde del mare o abbandonati dai bagnanti in estate.

Ringraziamo le telecamere di Sky TG24,quest’anno intervenuti a riprendere le operazioni di raccolta; queste immagini, insieme a quelle della Riserva Naturale delle Saline, verranno utilizzate giovedì prossimo nello speciale dedicato alla campagna “Un Mare Da Salvare”, avviata da Sky il 24 Gennaio di due anni fa.

Come tutti gli anni, anche ieri ha partecipato all’iniziativa l’On. Mauro Rotelli, sostenitore ed iscritto a Fare Verde Viterbo tra i suoi fondatori; ormai un appuntamento fisso per incontrare amici, per dare il proprio contributo

Alle 13.45 si è svolta la diretta televisiva, la giornalista Stefania Trapani ha intervistato il tarquiniese Silvano Olmi, dirigente nazionale di Fare Verde, che ha sottolineato i gravi problemi costituiti dall’invasione della plastica e dall’erosione marina che minaccia l’esistenza dell’oasi faunistica. Intervistati durante la manifestazione Roberto Tomassini, dirigente provinciale di Fare Verde, e i volontari Manuel Catini e Alberto Tosoni.

L’appuntamento è per Domenica prossima 27 Gennaio dalle 10 alle 12.30 a Tarquinia presso la spiaggia di San Giorgio, è la data nazionale della manifestazione MARE D’INVERNO che si terrà in contemporanea in numerose spiagge italiane.

L’elenco completo delle spiagge italiane dove domenica prossima saranno presenti i volontari di Fare Verde trova sul sito www.fareverde.it.

Commenta con il tuo account Facebook