VETRALLA – “Gennaro Giardino, blogger del noto blog Striscia Vetralla, interviene in merito alla palestra comunale ristrutturata in parte già da circa 6 anni dove sono stati investiti centinaia di mila euro (si vocifera circa 400.000,00 euro), soldi dei contribuenti, ma allo stato attuale chiusa e non utilizzabile.

Nonostante le promesse fatte in campagna Elettorale la struttura sembra essere totalmente abbandonata; l’Assessore allo sport forse distratto dimentica che abbiamo una struttura dove molti ragazzi che frequentano sport potrebbero utilizzare, nel programma elettorale si è tanto parlato che l’attuale amministrazione avrebbe provveduto a riaprirla. (allego foto fatte all’interno della palestra nel periodo che avevo l’incarico quale referente per le Associazioni Sportive su Vetralla)

“E pensare che alcuni amministratori vantano di avere amore per lo sport”

Sembrerebbe che l’amministrazione faccia fatica a reperire una cifra irrisoria per collaudare la struttura, mettere a norma gli impianti elettrici e le due uscite di sicurezza, e si rischia che quello che di nuovo è stato fatto al suo interno, ora, con il tempo ed il non utilizzo, venga di nuovo a deteriorarsi.

Burocrazia, cattiva gestione, colpevoli dimenticanze ed ecco in che condizioni si presenta la palestra. “Uno smacco enorme, una ferita aperta per la città, che conta migliaia di appassionati e praticanti dello sport ed una fitta rete di associazioni sportive del luogo. Commenta Gennaro Giardino – Non ci sono soldi per poterla completare, per cui gli amanti dello sport e tutti coloro che avevano sperato di potervi praticare qualche attività (come il basket, la pallavolo, il ballo con le varie scuole della zona e le arti marziali) devono ancora sperare in tempi migliori. – Giardino conclude – mi auguro che il nostro Assessore allo sport possa darci presto delle delucidazioni in merito e soprattutto metterci a conoscenza visto che sono passati anni che la struttura è abbandonata e ultimamente colpita da atti vandalici, in che condizione è attualmente la palestra e magari se può darci una data certa in cui l’amministrazione farà il taglio del nastro consegnando al paese una struttura tanto attesa”.

Gennaro Giardino

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email