VITERBO – Venerdì 30 ottobre è in programma un nuovo appuntamento con le “Visite gratuite a Palazzo Brugiotti”.

L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Carivit, è dedicata alla scoperta di uno dei Palazzi più rappresentativi dell’evoluzione architettonico-urbanistica della città di Viterbo tra il XVI e XVII secolo e della preziosa collezione di opere d’arte custodita al piano nobile, sede istituzionale dell’Ente.

Il visitatore potrà conoscere prestigiose opere d’arte di artisti quali Matteo Giovannetti, Anton Angelo Bonifazi, Giovan Francesco Romanelli, Domenico Corvi, Marco Benefial e Cesare Nebbia ascoltando anche la storia di una delle famiglie più autorevoli della città di Viterbo.

Le visite si terranno alle ore 11.00 e alle ore 17.00 con punto di ritrovo presso il Museo della Ceramica della Tuscia, situato al piano terra di Palazzo Brugiotti.

La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata via mail all’indirizzo [email protected], telefonando o lasciando un messaggio nella segreteria del numero 0761.223674 o direttamente presso il Museo della Ceramica della Tuscia, via Cavour, 67 – Viterbo.

L’iniziativa è organizzata nel rispetto delle norme in materia di contenimento del contagio da coronavirus e pertanto è consentito l’accesso per un massimo di 5 persone, è obbligatorio indossare la mascherina e è a disposizione dei visitatori il gel igienizzante per le mani.