Si è conclusa positivamente la spedizione di quattro alpinisti della Tuscia sulle vette del monte Rosa.

Tra i meravigliosi ghiacciai del Lyskam, alternando pernotti nei suggestivi irifugi d’alta quota, Sella e Mantova, si sono cimentati sulle alte vie, il vicepresidente della locale sezione del Club Alpino Italiano, Francesco manieri, Sandro Pestelli, Luca Scipioni e l’avvocato Giovanni Bartoletti. Insieme a loro in cordata per i 4000 metri anche due alpinisti Umbri d’eccezione, Pietro Savini e Marco Manieri.

Articolo precedenteLazio. Linee guida per assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare
Articolo successivoSbandieratori e Musici Santa Rosa tornano in piazza