“Vitorchiano con il Cuore”: cena solidale e cittadinanza onoraria a Don Alberto Canuzzi

Sabato 26 agosto torna la serata di solidarietà promossa dal Comune. Nel pomeriggio anche la Camminata del Cuore

Torna “Vitorchiano con il Cuore“, la serata estiva dedicata alla solidarietà promossa dall’amministrazione comunale. L’appuntamento con la cena di beneficenza e con altre importanti iniziative è per sabato 26 agosto 2023. Quest’anno, infatti, sono in programma anche la Camminata del Cuore e il conferimento della cittadinanza onoraria a Don Alberto Canuzzi per il suo esempio e impegno per chi ha bisogno, profuso per decenni in tutta la Tuscia.

Già parroco di Vitorchiano dal 1999 al 2009 e fino a quest’anno presidente del CeIS San Crispino di Viterbo (realtà nata oltre quarant’anni fa per affrontare il problema delle dipendenze e della prevenzione al disagio), Don Alberto sarà accolto in paese alle ore 17.00 per la benedizione dei partecipanti alla Camminata del Cuore. Quindi, alle 18.00, celebrerà la Messa nella chiesa di Santa Maria Assunta e alle 20.00 in Piazza Roma, nell’ambito della cena solidale, riceverà l’onorificenza deliberata lo scorso 30 maggio dal consiglio comunale.

La Camminata del Cuore, organizzata dall’associazione Viterbo Runners Walkers, è una facile escursione di 5 chilometri nelle campagne del territorio, aperta a tutti. Il ritrovo è alle ore 17.15 in Piazza Roma e, dopo la benedizione di Don Alberto, la partenza è prevista alle 17.30 con rientro, nella stessa piazza, alle 19.30 per prendere parte alla cena.

La cena solidale “Vitorchiano con il Cuore” è organizzata grazie alla fattiva partecipazione dei cittadini e delle associazioni di volontariato locali, nonché alla generosità delle attività commerciali che offriranno liberamente il necessario per l’allestimento e la preparazione dei pasti. Un prezioso momento di sincera e viva collaborazione tra tutte le realtà locali per un importante scopo sociale. Il ricavato, infatti, sarà interamente devoluto in beneficenza, in particolare a favore della Caritas di Vitorchiano e al CeIS San Crispino di Viterbo dove Don Alberto Canuzzi ha dato il suo indispensabile contributo per ben 41 anni.

Il Comune rinnova l’invito a tutta la cittadinanza per una numerosa partecipazione. Per informazioni: [email protected] – 334.6623669 – 0761.373718.