Museo Naturalistico del Fiore, presentato il libro di Claudio Venturelli “I bei luoghi dell’Italia nascosta”

0

 

ACQUAPENDENTE – Il Museo Naturalistico del Fiore ha ospitato durante il fine settimana un incontro con l’entomologo Dott. Claudio Venturelli (foto).

 

Venturelli ha per l’occasione presentato il libro “I bei luoghi dell’Italia nascosta”. I partecipanti hanno potuto ascoltare approfondimenti sul magico bosco monumentale del Sasseto, il maestoso castello di Sammezzano, le antiche vie cave etrusche di Sovana, i tesori di Arpino e Sermoneta, la torre sospesa nel vuoto di Roccascalegna, le grandiose architetture di Castel Del Monte, i grifoni marmorei di Ascoli Satriano e le profonde gole dell’Alcantara. Un approccio narrativo dettagliato quello di Venturelli, che seguendo le orme del film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone, ha accompagnato i partecipanti in un insolito viaggio lungo la penisola italiana, attraverso la descrizione di vicende storiche, esperienze culturali e tradizioni enogastronomiche dei luoghi di un’Italia nascosta. Lo stesso Venturelli si è poi soffermato sul progetto europeo Life Conops. Una sorta di collaborazione tra partner italiani e greci che nasce dall’esigenza di definire e condividere piani di sorveglianza, lotta e gestione delle specie di zanzare esotiche di recente o potenziale introduzione in Europa.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.