Bassano in Teverina, 230 mila euro per il recupero della torre – serbatoio delle acque potabili

0

 

BASSANO IN TEVERINA – L’amministrazione Comunale di Bassano in Teverina ottiene l’ammissione al finanziamento in attuazione del D.G.R. n.195 del 2016 “Concorso regionale alla realizzazione di investimenti di carattere locale.

Attraverso questo finanziamento di 230.400 Euro il Comune potrà mettere in sicurezza e recuperare la torre – serbatoio delle acque potabili sito nei giardini pubblici del Campo Fiera pesantemente danneggiato dagli eventi atmosferici degli scorsi anni.

Il recupero della struttura si colloca tra quelli che l’Amministrazione Comunale sta programmando e attuando per la valorizzazione degli immobili del patrimonio comunale.

“Siamo riusciti nuovamente a partecipare con successo al bando di finanziamento promosso della Regione Lazio” dichiara il Sindaco di Bassano in Teverina Alessandro Romoli . “Quella in esame” continua il primo cittadino “ è un opera pubblica di estrema importanza anche e soprattutto per la tutela della pubblica incolumità; il comune con risorse proprie non sarebbe riuscito a sostenere detto intervento.

Questo finanziamento arriva dopo altri che questa amministrazione è riuscita ad ottenere e che stanno cambiando il volto di Bassano in Teverina, in un momento nel quale pochi comuni riescono ad investire in miglioramenti ed opere pubbliche a servizio del proprio territorio. Il merito anche questa volta va a tutta la compagine amministrativa che guida il Comune di Bassano in Teverina. Continueremo come Amministrazione” conclude il Sindaco “ con quella dinamica unità di intenti, ferma collaborazione e spririto di gruppo che ci hanno sempre contraddistinto ad affrontare le problematiche di questo territorio non lesinando allo scopo alcuno sforzo nell’esclusivo interesse di questa terra”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.