A Bomarzo Sagra del Biscotto e Fiera del palio di San Anselmo

0

BOMARZO – A Bomarzo fervono i preparativi per l’evento più atteso dell’anno, la quarantatreesima Sagra del Biscotto in onore del patrono S. Anselmo che si terrà dal 23 al 25 aprile.

 

La prima edizione del caratteristico evento risale al 1973 quando la Proloco in carica ebbe l’idea di valorizzare e promuovere, con un’iniziativa ad hoc, questo prodotto locale dalle origini antichissime prodotto locale dalle origini antichissime. Infatti, le prime testimonianze relative alla nascita del biscotto, che in realtà per dimensione e forma è più somigliante ad una ciambella, si perdono nella notte dei tempi.

 

Nel V sec. d.C. l’allora vescovo della città, Anselmo, fece produrre un pane dolce (Pane di S. Anselmo) da distribuire ai poveri e ai pellegrini che, sulla Via Francigena, transitavano a Bomarzo diretti verso la città santa di Roma. Dall’epoca, questa tradizione si è mantenuta immutata da una generazione all’altra e l’antica ricetta si è tramandata, gelosamente custodita, da madre in figlia, tanto che ad oggi il Biscotto di Sant’Anselmo può vantare anche del Marchio di qualità italiano PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali).

 

In programma per il 25 aprile la tradizionale FIERA DEL PALIO giunta quest’anno alla XXVII edizione che aprirà le porte anche all’artigianato locale e ai produttori biologici, con l’intento di promuovere il Made in Tuscia. La fiera avrà luogo come ogni anno in via del Piano, dalle 08.30 al tramonto. Altro momento suggestivo sarà la sfilata del Corteo Storico di Bomarzo con ben 250 figuranti che quest’anno avrà inizio alle ore 16.00 da Vigna della Corte e raggiungerà Palazzo Orsini, accompagnata dalla Banda Musicale Polymartium, dagli sbandieratori e dai cinque Rioni con i loro stendardi. In loc. Gelsetti si esibiranno i Gruppi storici e, inoltre, per le vie del centro storico ci saranno giullari, mangiafuoco e figuranti vari che intratterranno gli spettatori con numerosi giochi in un’atmosfera unica.

 

Sempre nel cuore del piccolo meraviglioso borgo della Tuscia sarà allestito anche un percorso fotografico itinerante con vecchie e pregiate testimonianze: all’interno del meraviglioso Palazzo Orsini si potrà visitare la mostra fotografica dedicata alla Sagra del Biscotto, al corteo storico di Bomarzo e al Palio di San Anselmo (di quest’ultimo saranno trasmessi anche dei filmati storici), ed inoltre degustazione del pregiato Biscotto di San Anselmo. Una giornata da non perdere quindi, all’insegna delle tradizioni e delle tipicità. Appuntamento a Bomarzo lunedì 25 aprile.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.