Tradizione e solidarietà a Canepina per le Giornate della Castagna

0

 

CANEPINA – Dopo il successo del primo fine settimana, Canepina si prepara al secondo weekend delle Giornate della Castagna, l’annuale manifestazione gastronomica, folkloristica e culturale giunta alla trentacinquesima edizione e inserita nel cartellone delle Feste della Castagna della Tuscia coordinato dalla Camera di Commercio di Viterbo.

Anche il 22 e 23 ottobre il centro cimino sarà animato da spettacoli, mostre, folclore e in cui saranno aperte dieci cantine dove gustare i piatti tipici della cucina locale, come il fieno o “maccaroni” e i ceciliani.

Nella serata di sabato 22 ottobre, oltre all’apertura delle cantine a partire dalle ore 20, la festa sarà allietata dallo spettacolo musicale itinerante dei Lestofunky, fino alle 23. La giornata di domenica 23 ottobre si apre al mattino con la camminata ecologica nei castagneti di Canepina a cura della Pro Loco e del gruppo Passeggiando nel Verde. Il ritrovo è fissato alle ore 9 presso lo stand della Pro Loco in Piazza Garibaldi (dove sarà possibile, inoltre, acquistare prodotti tipici locali) e la partenza alle 9.30. Dalle 11 in programma visite guidate al centro storico di Canepina, i cui gruppi si formeranno presso lo stand Pro Loco in Piazza Garibaldi.

Al pomeriggio, per il ventiseiesimo anno, torna un’importante tradizione: il Palio degli Asini, in Via Roma (ore 15.30), raduno equestre e passeggiata folkloristica in rievocazione del trasporto delle castagne, con accompagnamento della banda musicale La Sbandata di Chia. La cantina detentrice dell’edizione 2015 è E Radiccio. Alle 17 in Piazza Garibaldi spazio alla musica e alla solidarietà con “Canepina Solidale”, gruppi locali in concerto a favore delle popolazioni colpite dal sisma. L’ingresso è a offerta libera. In vari punti del paese avverrà inoltre la distribuzione gratuita di caldarroste e le cantine saranno aperte a pranzo e a cena (dalle 13 e dalle 20), mentre per tutto il giorno sarà è allestita una fiera mercato per le vie del paese ed è attivo un servizio gratuito di bus navetta dalla zona artigianale (orario 11-20).

“Per il nostro paese un altro fine settimana di festa – afferma il sindaco di Canepina, Aldo Maria Moneta – all’insegna della castagna, della tradizione e della cucina tipica canepinese che attira buongustai anche da oltre i confini provinciali. Mi preme sottolineare l’appuntamento pomeridiano di domenica in cui band musicali della zona suoneranno in un concerto a favore delle popolazioni colpite dal sisma. Ricordo infatti che questa edizione delle Giornate della Castagna ha una forte impronta solidale: la cena di Viterbo con Amore, il concerto di domenica e la successiva serata di beneficenza di Halloween in tutte le cantine”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.