Fratelli d’Italia alza la voce contro la Giunta Angelelli sui parcheggi a pagamento

1

 

CIVITA CASTELLANA – “Abbiamo già denunciato più volte la nostra forte contrarietà alle strisce blu imposte dal Comune per far cassa, ma questa volta si è superato ogni limite.

 

Sì perché questa Giunta non ha rispetto nulla e nessuno, specialmente quando si tratta di disabili. Inutile dire che anche questa è stata un’altra nostra battaglia, non solo hanno imposto ai diversamente abili di pagare la retta al Centro socio educativo “Rosa Merlini Frezza”, si badi bene prima completamente gratuita, ma ora addirittura con un cartello degno di nota, in rosa, si specifica che esporre il contrassegno per disabili non dà diritto al parcheggio gratuito. Vergogna! Ci è stato detto che la disabilità non deve essere considerata una diversità, bene allora noi rispondiamo così, caro Primo cittadino Angelelli non esistono zone di serie A e B quindi inserisca le strisce blu in tutte le zone commerciali alternandole ai parcheggi liberi come per legge e non crei disagi solo per il centro storico o la stazione di Borghetto o soluzione più logica le tolga completamente introducendo il disco orario per migliorare la viabilità. Fareste di sicuro più bella figura perché agli occhi dei cittadini risultate poco credibili”.

 

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Civita Castellana

Commenta con il tuo account Facebook
Share.