Scuola Gianni Rodari a Civita Castellana: approvato il progetto esecutivo per il miglioramento sismico

0

 

CIVITA CASTELLANA – La giunta comunale di Civita Castellana ha approvato il progetto esecutivo per i lavori di miglioramento sismico della scuola Gianni Rodari. Il progetto, finanziato dalla Regione Lazio, consentirà di rimettere a norma la scuola chiusa a pochi mesi dal termine del passato anno scolastico. Gli alunni della scuola Rodari a settembre saranno ospitati dalla struttura della ex pretura in via Rio Fratta, dove si svolgerà l’anno scolastico 2016/2017. Sull’approvazione del progetto interviene l’assessore ai Lavori Pubblici e alla Pubblica Istruzione di Civita Castellana, Giancarlo Contessa.

“Dopo l’ottenimento del parere del Genio Civile che ci ha consentito di approvare in giunta il progetto esecutivo – spiega l’assessore Contessa – i prossimi passi saranno l’avvio della procedura di gara, l’assegnazione dell’appalto e il conseguente inizio dei lavori, che confidiamo arrivi entro l’autunno. Inoltre prevediamo di impegnare un’ulteriore somma per le opere di rifinitura dell’ala che verrà ristrutturata. Nel frattempo, da oltre un mese, sono iniziati i lavori relativi al miglioramento delle finiture dell’altra ala della scuola realizzati con un finanziamento ministeriale”

Il progetto redatto dall’ingegner Cosentino prevede il completo risanamento della struttura e l’adeguamento alle norme sismiche. “Con l’approvazione del progetto esecutivo otteniamo il via libera per la sistemazione della scuola Rodari – ha dichiarato il sindaco Gianluca Angelelli – che verrà effettuato integralmente con fondi ottenuti dalla Regione Lazio. Per l’anno 2016/2017 i bambini saranno ospitati alla ex pretura, come già spiegato ai genitori negli incontri dei mesi scorsi, rispetto alla quale sono state richieste le autorizzazioni per la realizzazione della scala esterna antincendio. Nelle prossime settimane dovremmo essere in grado di completare l’iter per essere pronti il 12 settembre”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.