Sorpreso alla guida con una carta di circolazione contraffatta, denunciato

0

 

CIVITA CASTELLANA – E’ proseguita nel week end l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri in tutta la provincia.

Moltissimi i posti di controllo eseguiti per fare da deterrente alla commissione dei reati predatori che più incidono sulla sicurezza percepita dai cittadini e garantire sicurezza sulle strade.

A Civita Castellana i militari hanno denunciato 23nne che a seguito di una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di circa 2,5 grammi di haschish e di una sigaretta artigianale;
sempre a Civita Castellana i Carabinieri hanno denunciato un 34nne già gravato da precedenti penali che durante un controllo della circolazione stradale è stato trovato in possesso di una carta di circolazione contraffatta palesemente;

A Monterosi i Carabinieri hanno denunciato due uomini ed una donna rispettivamente di 41, 34 e 24 anni, tutti gravati da precedenti di polizia. I tre avevano asportato poco prima da due supermercati di Vetralla vari generi alimentari che sono stati immediatamente restituiti ai proprietari;
sempre a Monterosi i militari hanno denunciato un uomo di origine macedone 25nne ritenuto responsabile di truffa a mezzo internet. L’uomo aveva venduto a mezzo di un portale specializzato dei capi di abbigliamento e avendone ricevuto il corrispettivo tramite ricarica su una carta prepagata non aveva mai consegnato i capi in questione;

A Montefiascone i Carabinieri hanno denunciato un uomo con precedenti di polizia che avendo l’affidamento di un cavallo per l’addestramento se ne è impossessato rivendendolo e intascando il controvalore;

A Capodimonte i Carabinieri in collaborazione col personale dell’Ufficio Tecnico del Comune hanno denunciato un52nne gestore di un bar sul lungolago per non aver provveduto all’abbattimento del chiosco a seguito della scadenza del permesso per costruire;

Nella provincia inoltre sono stati segnalati all’ufficio Territoriale del Governo una giovane 20nne trovata in possesso di una siringa contenente eroina ed un 20nne trovato in possesso di 1 grammo di haschish.

Nell’Arco dei servizi svolti sono stati controllati 250 veicoli, identificate 338 persone, elevate 34 contravvenzioni al codice della strada, sottratti 43 punti dalle patenti di guida.

Nel fine settimana sono giunte 163 richieste di intervento alle centrali operative tramite il 112. Tutte le richieste sono state esaudite con l’invio del personale preposto.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.