Minaccia anziano con una pistola, denunciato

0

VITERBO – Minaccia un anziano puntandogli una pistola alla testa, ma viene in breve tempo preso e denunciato dagli uomini della Polizia di Stato della Questura.

 

L’episodio si è verificato lo scorso sabato, quanto un ultra settantenne viterbese, in evidente stato di agitazione, si è recato presso la Questura di Viterbo riferendo che poco prima, mentre si trovava in una via cittadina, un uomo, per motivi di viabilità, prima lo aveva minacciato verbalmente e poi gli aveva puntato una pistola alla tempia ed alla gola e successivamente si era allontanato a bordo della propria autovettura.

 

L’anziano, visibilmente scosso, riusciva comunque a fornire una dettagliata descrizione dell’autovettura, grazie alla quale venivano immediatamente diramate le ricerche anche mediante l’ausilio delle altre Forze di Polizia. L’immediata attività di polizia, effettuata dagli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e della Squadra Mobile, condotta anche incrociando le informazioni, consentiva di risalire ad un soggetto, che aveva in uso un’autovettura identica a quella ricercata, che si era recato presso l’ufficio di un’altra Forza di Polizia per denunciare a sua volta un’aggressione.

 

I successivi accertamenti investigativi facevano emergere la corrispondenza dell’uomo, un quarantanovenne delle provincia di Viterbo, con quello denunciato dalla vittima come l’autore delle gravi minacce.

 

Lo stesso, condotto negli Uffici della Questura, dopo le formalità di rito, è stato denunciato per minaccia aggravata dall’uso delle armi.

 

All’uomo venivano inoltre sequestrati un fucile e due pistole, una delle quali corrispondente a quella segnalata dalla vittima.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.