Minacciato anziano con una pistola: ritirata la licenza di porto d’armi all’aggressore

0

VITERBO – Lo scorso sabato aveva minacciato un anziano puntandogli una pistola alla testa. L’uomo era stato in breve tempo individuato dagli uomini della Polizia di Stato della Questura e denunciato per minaccia aggravata dall’uso delle armi. A seguito dell’attività investigativa della Polizia, nei confronti dello stesso era scattato, inoltre, il sequestro di un fucile e due pistole.

 

Ieri è stato notificato all’autore delle minacce il provvedimento di revoca della licenza di Porto d’Armi, emesso dalla Divisione Polizia Amministrativa della Questura che ha, inoltre, inviato alla Prefettura di Viterbo la proposta di emissione nei confronti dell’uomo del Divieto di Detenzione di Armi e Munizioni.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.