Rapina in villa a Grotte Santo Stefano, indagano i carabinieri

0

VITERBO – Una signora 50enne che abita alla periferia di Grotte S. Stefano venerdì mattina ha denunciato un fatto strano ai carabinieri; dopo essersi svegliata intontita ha infatti trovato la villetta dove abita ripulita di gioielli e altri oggetti di valore, nonché la sua BMW parcheggiata davanti casa sparita.

 

La donna non ha potuto fare altro che informare i carabinieri e, dopo un primo sommario sopralluogo da parte del personale militare della locale stazione, sul posto sono intervenuti i colleghi del Nucleo Investigativo del Reparto operativo del comando provinciale che hanno avviato accertamenti e rilievi per capire cosa possa essere successo. Si ipotizza che i malviventi entrati in casa silenziosamente abbiano narcotizzato la donna e quindi indisturbati abbiano ripulito la villetta.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.