Rinvenuto motorino rubato, denunciato minorenne romeno

0

TARQUINIA – Gli uomini della Polizia di Stato del Commissariato di Tarquinia ritrovano un motorino rubato, rintracciano il possessore e lo denunciano. Tutto ciò grazie all’intensificazione delle attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio disposta dal Questore di Viterbo sul litorale e coordinata dal Vice Questore Aggiunto Dr.ssa Cordella. Il fatto si è verificato giorni scorsi, quando la Squadra Volante del Commissariato ha individuato un ciclomotore che risultava essere stato rubato da ignoti e che era stato parcheggiato nei pressi di un’abitazione.

 

A seguito del ritrovamento, sono scattate le indagini che hanno consentito ai poliziotti di individuare un minorenne di nazionalità rumena, residente a Tarquinia, che risultava essere il possessore e l’utilizzatore del motorino.

 

Il giovane, di 17 anni, dopo i necessari accertamenti, veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per ricettazione e il motoveicolo sequestrato per gli opportuni accertamenti, dato che la targhetta posteriore risultava intestata ad un suo connazionale.

 

Prosegue l’intensificazione dei servizi di vigilanza del Commissariato di Tarquinia, che saranno rafforzati al massimo così da assicurare al meglio il capillare controllo del territorio e prevenire ogni tipo di illegalità.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.