Ruba un’auto e prova a fuggire, arrestato 23enne

0

VEJANO – La Compagnia Carabinieri di Ronciglione continua a concretizzare considerevoli risultati attraverso mirati servizi di controllo del proprio territorio. Ieri sera, infatti, è stato arrestato ed assicurato alla giustizia un giovane pregiudicato per furto di autovettura.

 

L’attività di polizia è l’effetto operativo di una precisa e progressiva attività di contrasto ai fenomeni criminali predatori, disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Viterbo, al fine di arginare l’odioso fenomeno, soprattutto nel corso delle ore serali.

 

In particolare i militari della Stazione di Vejano intercettavano e si ponevano all’inseguimento di C.C., di 23 anni, che poco prima aveva rubato in quel Comune l’autovettura di un privato cittadino.

 

Durante la fuga il giovane collideva con l’auto contro un muretto e fuoriusciva dalla sede stradale, successivamente tentava di darsi alla fuga a piedi per le limitrofe campagne ma veniva raggiunta dai militari e tratto in arresto.

 

L’arrestato successivamente è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

La predetta operazione di polizia è solo l’ultima di una lunga serie di attività preventive e repressive poste in essere dal Comando Provinciale Carabinieri di Viterbo per scongiurare e porre un freno ai reati contro il patrimonio e contro la persona commessi in Provincia, specie per garantire maggiore tranquillità in questo periodo di festività.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.