Smaltimento incontrollato di acque reflue, denunciati dalla Forestale

0

MONTEFIASCONE – I Forestali di Montefiascone hanno accertato uno smaltimento incontrollato di acque reflue di vegetazione di un Frantoio Oleario nello stesso comune. Le acque reflue prodotte dal ciclo di estrazione dell’olio d’oliva, possono essere avviate per la pratica della fertirrigazione, ma con molte accortezze per non inquinare suolo e acqua.

 

I contravventori hanno invece versato in quantità elevate le acque reflue, in una piccola area di 1500/2000 mq provocando ristagni, ruscellamenti con il rischio di inquinare le limitrofe acque di un fiume.

 

Per tale comportamento i Forestali hanno deferito all’Autorità Giudiziaria i responsabili per violazione delle norme del testo unico ambientale.

 

Al fine di scongiurare danni all’ambiente è stato richiesto ed ottenuto l’intervento tecnico del personale Arpa-Lazio che ha intimato ai responsabili la messa in sicurezza del sito a tutela delle matrici ambientali coinvolte, soprattutto per la presenza di un corpo ricettore di acqua pubblica, indicando la procedura da adottare.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.