“Stop al terrorismo, siamo tutti francesi”

0

 

VITERBO – “Vedere persone che festeggiano la morte di altre persone, di bambini, colpisce fortemente. Persone che tranquillamente festeggiavano la loro libertà, la loro unità, la loro festa nazionale. Nessun credo, nessuna razza, nessuno può giustificare tale violenza, può inneggiare all’odio. Noi siamo per la pace e l’accoglienza. Oggi come ieri, siamo tutti francesi”.

CNA

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.