CNA: “Corsi tachigrafo, occhio alle truffe”

0

VITERBO – E’ entrato in vigore ieri il Regolamento comunitario 165 del 2014, che impone alle imprese di autotrasporto una formazione adeguata per i conducenti riguardo alle disposizioni sui tempi massimi di guida, sui periodi minimi di riposo e sulle altre norme da osservare per registrare queste attività con il tachigrafo digitale o analogico.

 

“Ci è stato segnalato -afferma la CNA di Viterbo e Civitavecchia- che non meglio precisati Enti stanno già proponendo alle imprese l’organizzazione di specifici corsi di formazione, sostenendo che non si incorrerebbe così nelle pesanti sanzioni previste dal Codice della strada e da altre norme in materia. Facciamo presente che il Ministero dei Trasporti non ha ancora emanato precise disposizioni in merito alla tipologia e alle modalità di erogazione dei corsi, agli Enti e ai soggetti abilitati a tenerli”.

 

CNA invita pertanto le imprese a non prestare attenzione alle proposte di corsi sul tachigrafo che in questa fase dovessero ricevere.

 

Info: CNA, a Viterbo in via I Maggio 3 (telefono 0761.2291, numero verde 800-437744); a Civitavecchia in via Palmiro Togliatti 7 (0766.542213). www.cnaviterbocivitavecchia.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.