Con “Donne in Opera” sfila il “made in Tuscia” al femminile

0

VITERBO – Dopo il grande successo conseguito lo scorso anno torna la manifestazione “Donne in opera. Made in Tuscia”, la serata celebrativa organizzata dal Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio, con il patrocinio del Comune di Viterbo. L’appuntamento è per venerdì 19 giugno prossimo, a partire dalle ore 19, nella suggestiva location delle Terme Salus, Strada Tuscanese 26-28, Viterbo. Ad accogliere i visitatori l’esposizione di prodotti di artigianato artistico di Decor 2 Emme, Ceramica è Fantasia, Antica Legatoria Viali, Ceramica di Cirioni Anna, Viadotto Ducale, Artistica, L’orlo di Munch, Segnali di Moda. Inoltre L’Associazione “Cura e Cultura”, proporrà ai partecipanti un’originale esperienza di musicoterapia (gratuita e su prenotazione).

 

Alle ore 21,30 salirà sul palco la Compagnia delle lavandaie della Tuscia, per un omaggio alla vocalità femminile antica nel lavoro e a seguire focus sullo “Sportello Nuova impresa: dall’idea al progetto” con testimonianze a confronto. Azzurra Benedetti dell’Associazione GEA parlerà del Bosco didattico di S. Egidio. La serata proseguirà con la sfilata di moda a cura di Background Academy, con abiti e accessori di: Segnali di Moda, Atelier Silvia, Italia Garipoli, Artistica, L’orlo di Munch, Dittamo, Paolelli Roberta, La Maglieria di Falsetti, Tessuti e Fantasia, Ceramica è fantasia. Nel backstage, a preparare le modelle, le parrucchiere ed estetiste: Centro estetico Argaan, Maison d’Esthetiques, Riflessi di Luna, Tagli & Dettagli Acconciature, Compagnia della Bellezza Parrucchieri di Segatori, Compagnia della Bellezza di Tomarelli.

 

Nel corso della serata, dalle ore 20, apericena a base di prodotti tipici a Marchio Collettivo Tuscia Viterbese (euro 15 su prenotazione).

 

“Questa iniziativa – dichiara Serenella Papalini, presidente del Comitato – è dedicata a tutte le donne: ai loro successi e ai tanti sacrifici; alla loro creatività e alla determinazione; alla loro sensibilità e alle abilità manageriali. Sono solo alcuni dei tratti che in Donne in Opera vogliamo rappresentare affinché offrano conforto, stimoli e nuove idee alle imprenditrici di oggi e di domani”.

 

L’ingresso all’evento è libero, ma per motivi organizzativi è consigliabile compilare il modulo di iscrizione on line in cui va specificata obbligatoriamente se interessati a prenotare l’esperienza di musicoterapia e l’apericena.

 

Per ulteriori informazioni: Comitato per la Promozione Imprenditoria femminile: tel. 0761.234427 / imprenditoria.femminile@vt.camcom.it / www.vt.camcom.it

 

Il Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile dell’Ente camerale è composto da: Serenella Papalini – Presidente (Unindustria); Daniela Marconi (Coldiretti); Fosca Mauri Tasciotti (Confartigianato); Angela Grifa (Federlazio); Novella Bentivoglio (Confesercenti); Maria Luisa Appetito (Cna); Marinella Alba Riccardi (Cia); Monica Allegrini (Confagricoltura); Patrizia Berlenghini (Lega delle Cooperative); Paola Camilli (istituti di credito); Anna Lanzi (Adoc); Paola Bruzziches (Sindacati).

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.