Giubileo, Melaragni: “Previsti 33 milioni di arrivi, l’economia viterbese può beneficiarne”

0

VITERBO – “Il Censis, che oggi ha presentato il quinto numero del diario ‘Roma verso il Giubileo’, prevede l’arrivo, nella Capitale, di 33 milioni di pellegrini e turisti in occasione del Giubileo voluto da Papa Francesco. Un flusso davvero straordinario, che potrà avere una ricaduta positiva anche sull’economia di Viterbo, Città dei Papi, e della Tuscia se avremo la capacità di intercettarlo”.

 

Luigia Melaragni (foto), segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia, torna su un tema che è stato oggetto, la scorsa settimana, di una lettera al sindaco del capoluogo, Leonardo Michelini, invitato a riunire tutte le parti interessate per ragionare sugli interventi da attivare per cogliere l’opportunità di questo evento mondiale.

 

“Il Censis stima un numero di pellegrini addirittura superiore a quello del 2000, quando gli arrivi furono 25 milioni, e una spesa di otto miliardi di euro, per il 70 per cento da parte di chi verrà dell’estero. Sono numeri che -conclude Melaragni- ci stimolano a riflettere e, ovviamente, ad agire”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.