“Piacere Etrusco” sbarca a Expo 2015

0

VITERBO – Un’anteprima d’eccezione quella in programma martedì 27 ottobre a Expo 2015 nel padiglione Lazio di Palazzo Italia per “Piacere Etrusco”, la kermesse enogastronomica della Camera di Commercio Viterbo giunta alla terza edizione che avrà luogo a Roma dal 18 al 27 novembre organizzata per promuovere e valorizzare i prodotti tipici di qualità a Marchio Tuscia Viterbese e il turismo enogastronomico con “Tuscia Welcome”.

 

L’evento è inserito nell’ambito del programma del Buy Lazio, la vetrina internazionale del turismo che dal 26 al 28 ottobre approda a Milano grazie a Unioncamere Lazio e alle cinque Camere di commercio, offrendo la possibilità ai visitatori di Expo di prendere parte a un Grand Tour nelle province per presentare il Lazio in tutti i suoi punti di forza: dall’attrattività turistica alla qualità dei prodotti tipici, dal patrimonio storico-artistico e culturale alle risorse naturalistiche, dal mare alle coste e dai giardini ai Parchi naturali. Uno sforzo congiunto del sistema camerale per raccontare, attraverso progetti e prodotti, tutte le misure messe in campo negli anni per sostenere il territorio e la sua crescita.

 

In particolare, nel corso della giornata dedicata alla Tuscia, sarà presentato il programma della manifestazione “Piacere Etrusco” che quest’anno prevede dieci giorni di appuntamenti, presso le location enogastronomiche più rinomate di Roma, dove saranno proposte degustazioni guidate e menu appositamente elaborati da chef, oltre alla possibilità di acquistare prodotti o lasciarsi affascinare dagli show cooking. Oltre a promuovere il programma nel contesto di Expo il 27 ottobre sarà possibile assaggiare alcuni dei prodotti di molte imprese che si fregiano del Marchio Tuscia Viterbese con l’opportunità per i visitatori di prendere parte a delle degustazioni. L’iniziativa “Piacere Etrusco” è organizzata con il patrocinio di Slow Food Lazio, Touring Club Italia e Comune di Roma.

 

PROGRAMMA A EXPO 2015 PER LE ALTRE PROVINCE DEL LAZIO

 

Partiamo il 26 con la Camera di Commercio di Rieti ed il grano di Strampelli L’immagine del grande genetista Nazareno Strampelli, che condusse a Rieti la sua più rilevante attività di ricerca sarà protagonista ad Expo nel corso dell’evento “I grani di Nazareno Strampelli – L’uomo del grano” organizzato per il prossimo 26 ottobre da Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Rieti con il supporto tecnico dell’Azienda camerale Speciale “Centro Italia Rieti”, presso il Padiglione Italia. L’evento consentirà di mettere in luce le eccellenze del territorio reatino connesse al grano, attraverso la presenza attiva all’interno del Padiglione di una serie di aziende reatine produttrici di pasta, pane, birra ed altri prodotti a base di grano e cereali.

 

Nel corso della conferenza, relazioneranno Vincenzo Regnini, presidente della Camera di Commercio di Rieti, il direttore dell’Archivio di Stato di Rieti, Roberto Lorenzetti, il dirigente del Cra sezione cerearicoltura, Norberto Pogna, e il deputato Oreste Pastorelli, componente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati. Lo spazio espositivo ospiterà anche la mostra “Nazareno: il mago del grano” e la degustazione di prodotti connessi alla filiera del grano, entrambe realizzate a cura dell’Azienda Speciale camerale “Centro Italia Rieti”. Presenti ad Expo per il territorio reatino saranno le aziende che hanno risposto alla call lanciata nei giorni scorsi.

 

Nel pomeriggio del 27 protagonista la Camera di Commercio di Roma e i cibi dell’accoglienza. La Camera di Commercio di Roma, in occasione del grande Giubileo 2015, promuove la realizzazione di una azione di valorizzazione dei prodotti alimentari della città di Roma e del territorio della Città Metropolitana, che si dimostrano particolarmente adatti alla fruizione dei pellegrini e dei turisti che saranno presenti nella Capitale in occasione dell’evento. I cibi, che saranno opportunamente selezionati dalle organizzazioni della produzione e del commercio, saranno tutti accomunati dalle caratteristiche di facilità di consumo (adatti ad essere consumati in cammino), economicità, caratteristiche nutrizionali, origine locale, appartenenza alla cultura alimentare della Città di Roma. Nei laboratori di degustazioni organizzati presso il padiglione del Lazio sarà proposto il primo tra i cibi dell’accoglienza, un pane a chilometro zero, realizzato con farine della Campagna Romana macinate a pietra, prodotto con lievito naturale dalla rete dei panificatori romani. La presentazione del Pane sarà accompagnata da assaggi di olio extra vergine di oliva DOP del Lazio.

 

Il Pane dell’Accoglienza è caratterizzato da una croce francescana (il “tau”) impressa sulla pagnotta, che simboleggia i valori dell’ospitalità offerta ai pellegrini ed ai turisti che avranno occasione di recarsi a Roma in occasione del Giubileo. Sempre in occasione della presenza di Camera di Commercio di Roma a Expo Milano sarà presentato l’opuscolo “La salute a capotavola”, manuale per la buona nutrizione dei ragazzi delle Scuole primarie curato dall’Azienda Romana Mercati per l’attività di educazione alimentare.

 

Il 28 mattina protagonista la Ciociaria con la Camera di Commercio di Frosinone. Il 28 Ottobre la Camera di Commercio di Frosinone sarà presente presso il Padiglione Italia di EXPO nell’ambito delle iniziative organizzate da Unioncamere Lazio per la promozione territoriale dell’intera regione. Nell’ambito delle attività la Camera di Commercio promuoverà il proprio territorio attraverso un convegno dal titolo “La Ciociaria Vi Aspetta” alla presenza del Prefetto di Frosinone S.E. Emilia Zarrilli, del Presidente della Camera di Commercio di Frosinone Marcello Pigliacelli e Nicoletta Trento, guida turistica, che racconterà le bellezze del territorio attraverso l’illustrazione di video che saranno trasmessi durante il convegno.

 

Il Presidente Pigliacelli ha manifestato viva soddisfazione per l’iniziativa di Unioncamere Lazio che ha voluto dedicare delle giornate di promozione territoriale alle province laziali ricordando che l’attività di promozione del territorio è tra gli asset fondamentali del programma che la Giunta Camerale di Frosinone e il Consiglio tutto sta perseguendo sin dal suo insediamento.

 

La Camera di Commercio sarà presente ad Expo, dal 28 al 31 ottobre, anche con un gruppo di aziende food and tourism con degustazioni e spettacoli al Padiglione n.1 KIP Sala B

 

Il 28 pomeriggio protagonista la Camera di Commercio di Latina con il Mare fornitore di cibo. Al centro del confronto un tema lanciato e discusso durante l’ultima edizione dello Yacht Med Festival nell’ambito della Giornata Nazionale sull’Economia del Mare, il Mare fornitore di Cibo.

 

Alla presenza del Presidente Vincenzo Zottola e del Segretario Generale Pietro Viscusi, e con la collaborazione dell’Azienda Speciale per l’Economia del Mare, a Milano si svolgerà, infatti, una tavola rotonda di confronto sui temi dell’alimentazione legata al mare. Autorevoli rappresentanti istituzionali, associativi e imprenditoriali proseguiranno il percorso intrapreso a Gaeta volto a individuare strategie per un futuro sostenibile della pesca e dell’acquacoltura euro-mediterranea.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.