Unindustria e Confagricoltura Lazio: “Insieme per un latte di qualità regionale”

0

VITERBO – Unindustria, su iniziativa della Sezione Alimentare presieduta da Micaela Pallini (foto), che rappresenta le principali imprese del settore, e Confagricoltura Lazio presieduta da Sergio Ricotta che rappresenta le imprese agricole e zootecniche, danno vita ad una campagna promozionale per il consumo del latte “di prossimità”, ovvero del latte regionale.

 

La campagna che coinvolgerà Istituzioni, università e scuole, come tutte le attività correlate, sarà realizzata attraverso la promozione dei singoli marchi delle aziende laziali – tra cui anche la Zootecnia Viterbese – per cercare di valorizzare le eccellenze regionali e tutta la filiera produttiva, a beneficio sia delle imprese produttrici, sia dei consumatori. Grazie al contributo scientifico della Luiss verrà inoltre avviato uno studio sul consumo del latte e su tutti i fattori socio economici e culturali che lo influenzano.

 

L’incontro tra Unindustria e Confagricoltura del Lazio è stata anche l’occasione per analizzare lo stato attuale del mercato del latte al fine di porre in essere una serie di azioni volte a modificarne lo status quo. In particolare, tra le progettualità emerse, c’è anche la creazione di una filiera regionale, composta dalle imprese del mondo della produzione agricola del settore lattiero caseario e dalle aziende di trasformazione industriale.

 

Tra gli ultimi punti affrontati, anche di l’ipotesi di una vera e propria aggregazione tra le imprese, come una rete che, oltre ad aumentare esponenzialmente le possibilità di fare sistema, consentirebbe di poter accedere ai finanziamenti europei di prossima pubblicazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.