A Ischia di Castro una organizza una raccolta di denaro per la ricostruzione degli immobili distrutti

0

 

ISCHIA DI CASTRO – “Il 24 agosto 2016 alle 03,47, il terremoto ha colpito e raso al suolo nell’Italia centrale quattro Comuni: Amatrice e Accumoli nel Lazio, Pescara e Arquata del Tronto nelle Marche, portandosi via la vita di moltissimi adulti e bambini innocenti, lasciando ai superstiti solo macerie e dolore infinito.

L’Amministrazione Comunale, sicura di interpretare i sentimenti di tutta la nostra gente, organizza una raccolta di denaro da destinare alla ricostruzione degli immobili distrutti, oltre che a tutte le infinite necessità alle quali deve far fronte chi si ritrova nello spazio di poche ore senza i propri cari e una casa dove continuare a vivere.

Confidiamo nella generosità e la solidarietà che ha sempre distinto la nostra gente.

In questo periodo di feste dedicate a S.Ermete e alla carissima Madonna del Giglio, non dimentichiamoci di chi sta vivendo sulla propria pelle le conseguenze di una catastrofe così grande.

Si possono effettuare donazioni in denaro in Comune all’Ufficio di Segreteria dalla signora Katia Santini tutti i giorni negli orari di Ufficio sotto elencati:

Lunedì e giovedì dalle 7:30 alle 13: 30 e dalle 15 alle 18
Martedì, mercoledì e venerdì dalle 7:30 alle13:30
Sabato dalle 9 alle 12″

Salvatore Serra (foto)
Sindaco di Ischia di Castro

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.