“A Vitorchiano ennesimo bluff della minoranza in consiglio comunale”

0

VITORCHIANO – “Il consiglio comunale di Vitorchiano di sabato 30 gennaio è stato caratterizzato dall’ennesimo bluff da parte dei consiglieri di minoranza, una vera e propria presa in giro nei confronti di tutti i cittadini. Il consiglio si è svolto in terza convocazione, dopo che la minoranza ha inspiegabilmente abbandonato e disertato le due precedenti sessioni del 29 dicembre e del 2 gennaio.

 

Si trattava del consiglio comunale proposto dalla minoranza stessa, purtroppo con l’obiettivo di rivolgere al sindaco le solite domande, senza proporre alcunché di concreto da votare e deliberare nell’interesse del territorio. Va ricordato, infatti, che un consiglio comunale dovrebbe essere un organo deliberativo e svilirne il ruolo, come fa da anni questa minoranza utilizzandolo soltanto come arena per baruffe e pseudo-interrogatori, spesso “conditi” con inopportune e inspiegabili offese, non fa bene a nessuno, tantomeno alle tasche dei contri buenti che quel consiglio comunale devono comunque pagare. Inoltre, aspetto ancora più grave, i quesiti che questi signori hanno riproposto per l’ennesima volta potrebbero, molto più semplicemente, essere rivolti direttamente agli uffici comunali competenti (in riferimento ai tecnicismi con cui sono state attuate alcune scelte). Questa evidenza è la prova che queste persone non lavorano né hanno mai lavorato per il bene di Vitorchiano. Veramente grottesco, inoltre, l’atteggiamento dell’ex sindaco Ciancolini che, in apertura di consiglio, ha dichiarato di andarsene anche stavolta per far mancare il numero legale, senza accorgersi che la sua assenza non avrebbe provocato alcun effetto sulla validità dell’assise (confutando se stesso, è poi rimasto presente). Restiamo convinti del fatto che i cittadini sapranno valutare ma soprattutto “contare”, perché Vitorchiano merita molto di più.

 

Tra i temi trattati è nuovamente emersa l’assurda l’ostilità dei consiglieri di minoranza sul campo da gioco. Inaccettabile, in particolare, l’atteggiamento di uno di questi, che continua a fare di tutto per negare, nei fatti, l’uso del campo da gioco sia alla scuola sia alla parrocchia. Al consiglio comunale del 30 gennaio scorso,ha addirittura dichiarato di aver fatto altri esposti alla Ausl, alla Prefettura e alla Procura. Il Comune di Vitorchiano intende rassicurare tutti sulla bontà dei risultati raggiunti, ricordando i positivi pareri di idoneità rilasciati da Ausl, Vigili del Fuoco e ufficio tecnico comunale.”

 

Amministrazione comunale di Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.