Forza Italia chiama a raccolta i suoi

0

VITERBO – Nel pomeriggio di giovedì 7 Aprile il coordinamento provinciale di Forza Italia ha riunito i referenti dei comuni interessati dalle prossime elezioni amministrative. La riunione e’ servita per fare il punto sugli aspetti programmatici e sulla composizione delle liste che faranno riferimento a Forza Italia nella prossima competizione elettorale.

 

Sono stati analizzati i vari aspetti e le diverse problematiche sia politiche che organizzative al fine di poter presentare al meglio i propri candidati in ogni comune.

 

Del direttivo provinciale, oltre ovviamente al coordinatore provinciale Dario Bacocco (foto), erano presenti il vice coordinatore Sergio Caci, il responsabile amministrativo Francesco Ciarlanti, il responsabile organizzativo Pietro Lazzaroni e il responsabile della segreteria Mauro Fapperdue.

 

Prima della riunione, il coordinatore provinciale Bacocco, aveva partecipato ad un incontro a Roma, convocato dal coordinatore regionale On. Fazzone, al quale hanno partecipato il vice coordinatore regionale Francesco Battistoni e tutti gli altri coordinatori provinciali, durante il quale sono state rese note le strategie del partito. Queste strategie sono state illustrate da Bacocco a tutti i presenti al fine di poter raggiungere il massimo obiettivo in ogni comune chiamato al voto, mirando anche a collezionare una buona percentuale di preferenze del partito a livello provinciale.

 

Interessante la partecipazione all’incontro sia di vecchi militanti che di alcuni giovani che hanno dichiarato la propria disponibilità a candidarsi; presenti anche alcuni candidati sindaci. Tutti gli intervenuti, in maniera univoca, hanno sottolineato la necessita’ di un forte impegno, a qualsiasi livello, da parte di tutti i sostenitori di Forza Italia in ogni paese del viterbese chiamato al voto.

 

Nel suo intervento, Dario Bacocco, ha anche ribadito che Forza Italia deve tornare ad essere luogo di decisione e organizzazione da parte dei cittadini, dove non servono uomini della provvidenza, ma dove serve fare squadra, una squadra unita e coesa, volta a lavorare ed amministrare per il bene comune.
Dario Bacocco ha inoltre rimarcato che il coordinamento provinciale e’ già al lavoro da diverse settimane per arrivare preparato alle prossime elezioni amministrative in ogni comune, sia in centri maggiori come Vetralla, Montefiascone e Fabrica di Roma che in quelli minori come Arlena di Castro e Proceno.

 

In conclusione e’ stato unanime l’apprezzamento da parte di tutti coloro che hanno partecipato alla riunione, perché dopo anni di mancanza di supporto della struttura provinciale, l’interessamento da parte dei vertici provinciali alle varie problematiche politiche/elettorali e’ stato considerato un volano per una nuovo modo di intendere la politica.

 

Il gruppo ha poi preso parte all’evento organizzato a Bagnaia dal coordinatore comunale Giovanni Arena che ha riscosso un notevole successo in termini di presenze ( circa 250 persone) ed al quale ha partecipato anche il CapoGruppo alla Regione Lazio Antonello Aurigemma. Entrambi gli eventi sono il segno tangibile che il lavoro che stanno svolgendo Bacocco e Arena sta dando risultati assai positivi.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.