Il Comitato Cittadinanza Attiva Onlus e i cittadini di Canino chiedono la messa in sicurezza della strada Castrense

0

CANINO – “Il Comitato Cittadinanza Attiva ONLUS e i cittadini di Canino manifestano il loro malcontento per quanto riguarda le condizioni della strada Castrense che sono costretti a percorrere tutti i giorni, anche più volte al giorno.

 

Le condizioni della suddetta strada sono pessime: buche, avvallamenti, rami degli alberi sporgenti, voragini e banchine che nei momenti di pioggia intensa si intasano creando fiumi di acqua sulla strada.

 

Lungo questa strada, ormai abbandonata, ci sono incroci mal progettati, manto stradale disastroso, guardrail assassini per scooter e moto, buche mai coperte e ancora attraversamenti pedonali pericolosissimi, incroci che devono essere parzialmente impegnati per avere visibilità sulla strada, curve mal segnalate, con assenza di vie di fuga o protezioni e presenza di manufatti mal segnalati.

 

Tutto ciò provoca gravi danni alle autovetture e soprattutto serio pericolo agli automobilisti che si vedono costretti a viaggiare in queste condizioni, fino ad arrivare ad incidenti anche mortali.

 

A dimostrazione di tutto ciò si allegano alcune foto che identificano la situazione della strada ad oggi.

 

Si richiede quindi a codesta Amministrazione, in base all’art.5 della L.241/90 che venga comunicato il responsabile del procedimento.

 

Decorsi trenta giorni dalla presente e non avendo avuto alcun riscontro alla presente, verrà presentato esposto alla Procura della Repubblica di Viterbo per violazione della L.241/90 e dell’art.328 del codice penale”.

 

Comitato Cittadinanza Attiva ONLUS
Cittadini di Canino

 

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.