“La desertificazione del territorio è completata”

0

VITERBO – “Dopo il voto di oggi in Senato, Renzi ha inferto un colpo mortale ai territori, con questa delega il Governo arriverà a colpire definitivamente le strutture a difesa dei territori, dal Corpo Forestale dello Stato, allo spoils system ( traduzione letteraria che riesce a far comprendere bene ciò che si vuole fare: “sistema del bottino) dei dirigenti nei Comuni, dove la libertà dei comportamenti amministrativi degli stessi verrà meno, perché, ho mangi questa minestra o salti la finestra.

 

Altro capitolo importante riguardante i territori è rappresentato dalla libertà che ogni Ente aveva nel gestire le poche risorse che Renzi gli aveva lasciato, ma anche questo sono andati a colpire con l’obbligo della Centrale Unica di Committenza e dell’esercizio associato delle funzioni, con questo provvedimento si mortificheranno i piccoli centri, i loro abitanti, le loro aziende, i loro artigiani, i commercianti, che saranno privati degli acquisti del Comune a beneficio di grandi realtà, già favorite da mille altri fattori. Tutto ciò per favorire la centralizzazione della spesa, ignorando il territorio e favorendo i grandi interessi”.

 

Giulio Marini
Forza Italia

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.