Montefiascone, ultimati i lavori al palazzetto dello sport

0

MONTEFIASCONE – Sono stati ultimati i lavori di efficientamento energetico e termico del palazzetto dello sport. Gli interventi, per un importo di 500mila euro finanziati dalla Regione Lazio, sono iniziati alla fine del mese di luglio e si sono conclusi gli ultimi giorni di novembre.

 

Ad illustrare nel dettaglio il progetto il sindaco Luciano Cimarello: “Il comune di Montefiascone ha presentato richiesta di finanziamento, per l’efficientamento energetico del Palazzetto dello Sport, secondo un bando denominato Call for Proposal facente parte dei fondi Por Fesr 2007-2013. L’intervento era indirizzato a migliorare la sostenibilità economica ed ambientale attraverso interventi per l’efficienza energetica e l’incremento dell’uso delle energie rinnovabili degli edifici pubblici”. “Il finanziamento ottenuto -spiega il primo cittadino- è stato pari ad € 571.500,00 tutto a fondo perduto, comprensivo di lavori, iva e spese tecniche. È stato il secondo intervento per importo finanziato dalla Regione in tutto il Lazio dopo quello nella città di Latina. Per questo a nome dell’intera amministrazione ringrazio la giunta regionale, in primis il presidente Nicola Zingaretti e il consigliere Enrico Panunzi”.

 

La progettazione, la sicurezza, l’appalto e la direzione dei lavori sono stati gestiti interamente dalla Regione Lazio. Le funzioni del Rup e la Direzione dei Lavori sono state svolte dall’Arch. Fiorella Giunta dell’area Genio Civile di Viterbo. Il Comune è stato beneficiario dell’intervento ed ha richiesto la supervisione in fase di cantiere come assistenti alla D.L. agli Architetti Alberto Lisoni e Stefano Belcapo. Il sindaco continua: “Il progetto prevedeva la realizzazione di impianto fotovoltaico, l’isolamento termico della copertura piana ed inclinata del palazzetto, la sostituzione degli infissi esterni e delle soglie, l’isolamento termico esterno a cappotto e la sostituzione delle valvole termostatiche dei radiatori, tutto al fine di migliorare la sostenibilità economica ed ambientale dell’edificio”. Questo intervento ha permesso di aumentare la quota di energia alternativa utilizzata e limitare le emissioni di Co2: prima dell’intervento la quota di energia alternativa utilizzata era pari al 0%, a fronte del 59,92% dopo l’intervento; anche le emissioni di Co2 si sono abbassate da 149.00 t/a prima dell’intervento a fronte delle 28.51 t/a post intervento, come l’indice di Co2 passato da 108.93 kg/m2a prima dell’intervento a fronte di 20.84 kg/m2a post intervento.

 

“Con questo progetto -conclude il sindaco Cimarello- il Comune di Montefiascone intende tracciare una nuova via sul fronte delle politiche energetiche con l’intento di allinearsi fin d’ora ai propositi europei che proprio in questi giorni sono stati discussi a Parigi per una nuova e definitiva rotta verso una politica energetica rispettosa nei confronti del nostro pianeta e delle future generazioni. Inoltre teniamo presente un aspetto importantissimo: con l’impianto fotovoltaico installato sulla copertura di una potenza nominale complessiva di 72 kw si avrà un beneficio economico di circa 10mila euro all’anno. Questo permetterà da un lato di contenere i costi fissi per il funzionamento degli impianti sportivi e dall’altro liberare risorse da investire nel campo dello sport per andare incontro alle esigenze delle tante famiglie che hanno i figli impegnati nelle varie discipline sportive. Si potrà altresì programmare un piano degli investimenti per la manutenzione del complesso sportivo che richiede interventi
costanti per garantire idonei standards qualitativi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.