Rsa, dalla Regione 300 mila euro per l’annualità 2015

0

VITERBO – “L’incontro sulla questione delle RSA che si è’ tenuto martedì a Roma presso l’assessorato al Bilancio della Regione Lazio, ha avuto una veste tanto politica quanto tecnica, risultando molto proficuo. Si è tenuto alla presenza degli assessori Sartore e Visini, dei loro uffici oltre che dalla delegazione del Comune di Viterbo.

 

La Regione Lazio animata, come  del resto il comune di Viterbo, da un grande senso di responsabilità ha offerto massima disponibilità a trovare la soluzione al problema di tante famiglie. Nell’incontro il Sindaco Michelini ha illustrato la drammatica situazione venutasi a creare dal punto di vista sociale, oltre che finanziario, per l’amministrazione comunale. Utile si è’ dimostrato il lavoro di analisi dell’avanzo di amministrazione del sociale posto in essere dal comune di Viterbo. L’assessore Sartore ha inoltre chiesto di approfondire le poste relative ai fondi per la non autosufficienza, restando sorpresa che dopo tanti anni giacevano ancora li inutilizzati.

 

Su questo, nelle giornate di domani e giovedì, gli uffici regionali e quelli comunali lavoreranno insieme per recuperare e destinare alla causa tutte le poste possibili. Nel corso della riunione abbiamo anche appreso dell’impegno economico che la Regione ha assunto per il nostro comune per l’annualità 2015, che si aggira intorno ai 300000 euro. Nella giornata di domani sapremo l’importo preciso. Alla fine di questo approfondimento tra uffici, che lavoreranno su una griglia ben definita, il tavolo si aggiornerà’ tra venerdì e lunedì della prossima settimana”.

 

Comune di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.