Proceno porta del Lazio: al via giovedì i Cammini della Francigena

0

 

PROCENO – Prenderanno il via giovedì primo settembre a Proceno i “Cammini del Lazio”, progetto promosso da Unioncamere con la collaborazione delle cinque Camere di Commercio regionali.

Sette giorni a piedi attraversando da nord a sud la Tuscia e raggiungere piazza San Pietro a Roma, e qui ritrovarsi con i pellegrini provenienti dagli altri cammini: la Via Francigena del sud (Latina), il Cammino di San Benedetto (Frosinone), il Cammino di San Francesco (Rieti). Il percorso viterbese vedrà coinvolti 10 comuni per 107 chilometri: Proceno, Acquapendente, San Lorenzo Nuovo, Bolsena, Montefiascone, Viterbo, Vetralla, Capranica, Sutri e Monterosi.

“Coerentemente con il nostro impegno di rappresentare Proceno come Porta del Lazio, avremo l’onore di essere lo “Start” di questa manifestazione” dice con un pizzico di orgoglio il consigliere comunale Valerio Rossi (foto), che per l’amministrazione ha seguito l’organizzazione dell’evento. “Un’occasione che interessa – prosegue – con uno stesso obbiettivo, strutture ricettive, tour operator, ristoratori e produttori enogastronomici”.

I partecipanti troveranno a Proceno un’accoglienza in stile medievale con mercatini di artigianato e assaggi di prodotti del territorio, grazie al coinvolgimento diretto di agricoltori e commercianti. Dopo una visita al Castello di Proceno, ai suoi giardini e alle vie del paese si procederà alle iscrizioni e alla timbratura delle credenziali, per poi iniziare il cammino verso la tappa successiva.

Con l’occasione verrà potenziata la cartellonistica lungo il percorso, aggiungendo nuovi cartelli interattivi e sostituendo i segnali danneggiati con una segnaletica concordata per tutta la provincia di Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.