Torneo di calcio a 5 “Andrea Mascarucci”, spettacolo in Piazza della Nave

0

 

RONCIGLIONE – Si è conclusa sabato scorso la VII edizione del Torneo di calcio a 5 dedicato ad Andrea Mascarucci, organizzato come ogni anno dall’associazione “Amici di Andrea”.

L’Associazione nasce nel 2013 in ricordo del ragazzo scomparso a 24 anni nel 2007, a seguito di una grave malattia. Lo scopo, fin dalla fondazione, è stato quello di tenerne vivo il ricordo, attraverso l’organizzazione di manifestazione sportive a scopi benefici.

Ad aggiudicarsi il trofeo sono stati i ragazzi del Centro Revisioni Lungara sui rivali di Essemme Immobiliare.

Una finalissima che passerà alla storia per essersi svolta nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, dove è stato allestito per l’occasione un vero e proprio stadio con campo in erba sintetica e due tribune per gli spettatori. Un lavoro, quello degli Amici di Andrea, iniziato nella giornata di venerdì e smantellato entro quella di domenica, lasciando a bocca aperta il paese intero.

Lo spettacolo della finale ha registrato il tutto esaurito e si è svolto, a partire dalle ore 21.00, con un susseguirsi di esibizioni di ballo e canto, concludendosi con le donazioni benefiche alle associazioni “Casamica Onlus” di Milano, Telethon, Avis di Ronciglione, “Cuore di Mamma Onlus” e alla sezione locale della Croce Rossa Italiana.

Il Sindaco Alessandro Giovagnoli: “Una manifestazione che ogni anno unisce il paese intero nel ricordo di Andrea e nel segno della solidarietà, portando in alto i valori dell’amicizia e dello sport. Quest’anno gli “Amici di Andrea” ci hanno insegnato che con il cuore, la passione ed un pizzico di follia tutto è possibile, lasciandoci letteralmente a bocca aperta. Giocare la finale nel cuore di Ronciglione, nella centralissima piazza della Nave ne è stata la prova. In tre giorni è stato costruito e smontato un vero e proprio stadio, realizzando, a costo zero per il Comune, un’opera incredibile. Ringrazio per questo l’associazione “Amici di Andrea” e tutti quelli che hanno supportato l’iniziativa, in particolare il delegato allo sport Sesto Aramini che ha seguito in prima persona tutta l’organizzazione. Ho visto un intero paese partecipare con gioia ed entusiasmo a questa memorabile iniziativa”.

L’Assessore allo sport Sesto Aramini Vettori: “Un torneo che ha due finalità, la sensibilizzazione e la raccolta dei fondi a scopi benefici, attraverso il momento ludico – sportivo. Vedere la nostra Piazza della Nave trasformata in uno stadio gremito, con quasi 500 persone sugli spalti e altrettante accorse per festeggiare assieme la memoria di Andrea, mi riempie di gioia. Come ogni anno rivive la memoria di Andrea grazie all’impegno dei suoi splendidi compagni, gli “Amici di Andrea”. Un gruppo di ragazzi meraviglioso che ogni anno porta con il sorriso il ricordo dell’amico e sensibilizza tutta la comunità. Un gruppo straordinario con cui si è potuto realizzare qualcosa di realmente straordinario. Vedere questa piazza trasformata in un piccolo stadio è incredibile e deve essere motivo di vanto per l’intera Ronciglione. Non una semplice iniziativa, ma una piccola impresa, che ha necessitato di sforzi non indifferenti per ottemperare ad ogni necessità ed esigenza. La degna conclusione di 5 anni di iniziative e manifestazioni per Ronciglione ed i ronciglionesi”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.