Concluse le Sanlorenziadi 2016: vincono il Pergolino, l’amicizia e il divertimento

0

 

SAN LORENZO NUOVO – Con una semplice e soprattutto simpatica cerimonia si sono concluse, ieri sera, giovedì 14 luglio, le Sanlorenziadi 2016 al termine di 12 giorni di emozionanti sfide tra le due contrade del Paese, il Pergolino ed il Convento.

La vittoria ancora una volta ha arriso al Pergolino ma il distacco rispetto ai rivali del Convento è stato minimo, segno di un forte livellamento dei valori in campo.

La giornata conclusiva, con il Pergolino già matematicamente vincente, si è aperta con la gara di triathlon a staffetta con una bella vittoria del Convento grazie soprattutto alla frazione del ciclista , Andrea Manenti, che ha scavato un baratro irrecuperabile tra sé e gli avversari, rendendo vano ogni tentativo di rimonta nella frazione podistica delle ragazze del Pergolino.

In serata si è tenuta la cerimonia di premiazione vera e propria accompagnata da un’interessante esibizione di balli latino-americani. Durante la cerimonia è stato proiettato un video che ha ripercorso le varie fasi della manifestazione, dall’apertura di domenica 3 luglio alla gara di triathlon del pomeriggio, inoltre, tra il serio ed il faceto, sono stati consegnati una serie di riconoscimenti per gli atleti che si sono particolarmente distinti nel bene e nel male. Le note del tradizionale inno dei Giochi “due colori, due bandiere” magnificamente eseguite da Sveva Bottarini e Giulia Civitelli hanno sancito la conclusione di questa bella edizione delle Sanlorenziadi.

L’evento, a cui quest’anno per celebrare le Olimpiadi di Rio è stato assegnato il secondo nome di “San Lorenzo Nuovo come Olimpia” è stato organizzato dal Comune di San Lorenzo Nuovo, settore politiche giovanili, con il supporto della squadra di calcetto maschile l’ASD Futsal San Lorenzo Nuovo C5 e di quella femminile, l’ASD San Lorenzo Nuovo Futsal femminile, e con il contributo economico della Presidenza della Regione Lazio che ha finanziato la manifestazione in quanto, ai sensi della Legge Regionale nr. 8 del 15 maggio 1997e successive modifiche e della L.R. nr. 15 del 16.11.2015, ritenuta idonea a valorizzare sul piano culturale, sociale ed economico la collettività regionale,

“Il programma di queste Sanlorenziadi era articolato e complesso – dice il Sindaco di San Lorenzo Nuovo, Massimo Bambini – nonostante ciò i ragazzi dell’organizzazione sono riusciti a portarlo a compimento con successo; a loro vanno i miei complimenti e soprattutto i miei più fervidi ringraziamenti per l’impegno profuso la passione e la disponibilità: bravi, bravi ed ancora bravi. In questi dodici giorni di gare non si è fatto male nessuno, non c’è mai stato il minimo screzio; ci siamo divertiti coniugando l’amore per la contrada al piacere di stare insieme e di fare sport. Era l’obiettivo prefissato dall’Amministrazione ed è stato raggiunto. L’appuntamento è ora fissato all’anno prossimo; invece questa sera, venerdì 15 luglio 2016 a San Lorenzo Nuovo parte TusciArte 2016 vol. 2. Altri organizzatori, altri giovani, stessa passione e medesimo forte impegno. Vi aspettiamo in massa.”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.