Domenica il 7° raduno di auto storiche Città di San Lorenzo Nuovo

0

 

SAN LORENZO NUOVO – Tra i tanti appuntamenti sportivi/ricreativi che il 4 settembre 2016 caratterizzeranno la domenica di San Lorenzo Nuovo quali l’avvio del campionato di promozione con la squadra del paese in lizza per importanti traguardi, il transito della manifestazione ciclistica Carrareccia, il raduno di auto storiche Città di San Lorenzo Nuovo, quest’ultimo riveste un’importanza fondamentale per il prestigio è l’importanza che la manifestazione ha acquisito nel tempo grazie a presenze di vetture ed equipaggi in continua crescita.

Il raduno, giunto alla 7^ edizione, è organizzato dai ragazzi del locale Circolo Epocar Alta Tuscia, guidati dallo storico Presidente Giulio Foranoce; il ritrovo è fissato alle 08.30 nella caratteristica Piazza Europa, mentre il clou della manifestazione, ovvero la gara di regolarità a cronometro, è previsto per le ore 10.30.

“Faccio i complimenti all’amico Giulio Foranoce ed a tutti i suoi collaboratori per la passione e la cura dei particolari che dedicano a questa ed alle altre manifestazioni organizzate dal loro circolo ma soprattutto faccio loro i complimenti per gli splendidi risultati che ottengono” – dice il Sindaco di San Lorenzo Nuovo Massimo Bambini. “Con tanta creatività, impegno e soprattutto ottime capacità relazionali riescono ad organizzare una manifestazione che, aldilà dell’aspetto prettamente tecnico, comunque eccellente, richiama nel nostro paese, tante persone, che così hanno la possibilità di conoscere ed apprezzare questo splendido scorcio di Tuscia e le sue bellezze naturalistiche, urbanistiche e storico-culturali. Inoltre queste manifestazioni rappresentano un divertimento anche per gli stessi abitanti di San Lorenzo Nuovo che hanno la possibilità di ammirare dal vivo auto prestigiose e rare che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale. Ringrazio quindi il circolo Epocar Alta Tuscia per l’iniziativa, che ormai rappresenta una tradizione per il nostro paese, ed auguro, sia ai partecipanti che agli spettatori, buon divertimento”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.