A Vasanello la presentazione del libro “Non era una notte buia e tempestosa”

0

VASANELLO – Nuovo appuntamento, organizzato dal circolo culturale “la Poderosa” con Teresa Vergalli, staffetta partigiana e testimone diretta della Resistenza a Reggio Emilia che presenta il libro “Non era una notte buia e tempestosa” una raccolta di “storie partigiane”.

 

Un piccolo libro per ragazzi illustrato magnificamente da Liliana Bella, Carolina Turrio e Liliana Loriga. Un piccolo ma necessario esercizio di memoria che, come riportato in quarta di copertina, serve ancora perchè “accadono fatti che sembrano aver dimenticato l’impegno per riconquistare la libertà calpestata e oltraggiata dal nazifascismo”. Una raccolta di storie in parte realmente accadute, in parte ricostruite attraverso il filtro della letteratura per verificare, soprattutto con le nuove generazioni, in che misura le attese e gli ideali di quel periodo siano realizzati. Libertà, democrazia, solidarietà e, soprattutto, la consapevolezza che ciascuno può essere parte attiva nel cambiamento, oggi come allora. Di questo parla il libro di Teresa Vergalli che ormai è un’amica della Poderosa, di cui è stata più volte ospite, che riesce, con la freschezza dei suoi quasi novant’anni, a suscitare grande interesse ed entusiasmo.

 

Una coincidenza quanto mai opportuna, quella di oggi pomeriggio alle 18,30, presso la Casa del Popolo di Vasanello, dopo le polemiche di questi giorni relative alle scritte sul muro di via 25 Aprile.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.