Aism: a Tarquinia una giornata dedicata all’ informazione sulla sclerosi multipla

1

 

TARQUINIA – A Tarquinia, presso la sala riunioni del Palazzo Buschi-Falgari, il 14 maggio 2016 avrà luogo il convegno: “La sclerosi multipla: aggiornamento sulle terapie e aspetti psicologici” Un importante appuntamento di informazione e confronto interamente dedicato a conoscere la sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto i giovani e le donne. Sul territorio nazionale vengono diagnosticati2000 nuovi casi ogni anno.

 

Il convegno è organizzato dalla Sezione AISM di Viterbo e si svolgerà il 14 maggio 2016 dalle ore 9,30 alle ore 12,00 pressola sala riunioni del Palazzo Buschi-Falgari, biblioteca Comunale di Tarquinia, Via Umberto 1°, numero 34. Ad aprire il convegno sarà Stefano Ridolfi, Presidente della SezioneProvinciale AISM di Viterbo, seguito dall’intervento del Dott. Nicola Pio Falcone: neurologo responsabile del centro sclerosi multipla dell’ospedale Belcolle di Viterbo, che presenterà lo stato di avanzamento delle possibilità terapeutiche sulla SM. In un secondo tempo, il Dott. Sergio Cavasino: psicologo e Direttore dell’U.O.C. dell’ospedale Belcolle di Viterbo, insieme alla Dott.ssa Giorgia Paliferi: psicologa del medesimo ospedale, parleranno degli aspetti psicologici connessi alla patologia.

 

Avrà poi luogo un dibattito conclusivo, seguito da un aperitivo: momento conviviale di scambio, confronto e saluti.

 

​ La sclerosi multipla (SM) in Italia colpisce oltre 80.000 personee circa 350/400 persone nella nostra Provincia
​ Cronica, imprevedibile, spesso invalidante, colpisce una persona ogni 4 ore e viene diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti per il futuro, anche se esistono casi in età più avanzata e casi di SM pediatrica, più raramente in bambini sotto i 10 anni.Le cause della sclerosi multipla sono ancora sconosciute, probabilmente legate a una combinazione tra predisposizione genetica e fattori ambientali. A oggi non esiste una cura definitiva per questa malattia.

 

Nella nostra città una SEZIONE AISM sempre aperta. La sede della Sezione AISM di Viterbo, in Via Lago di Piediluco 9/13, garantisce molti servizi alle persone con sclerosi multipla del nostro territorio. Tra questi: segreteria sociale, aiuto domiciliare, supporto psicologico, servizi alla mobilità con automezzi attrezzati per visite specialistiche o riabilitazione ambulatoriale. Per la realizzazione di queste attività sono impegnati volontari formati, 3 ragazze del Servizio Civile oltre a tutti i soci sostenitori.

 

Ha creato ad oggi accordi e protocolli d’Intesa con i Centri di Riabilitazione territoriali quali: AirriMedical e Villa Immacolata di Viterbo e collabora in sinergia con molte Istituzioni del territorio.

 

Per informazioni-iscrizioni rivolgersi a:

 

Sezione AISM di Viterbo
Via Lago di Piediluco 9/13 01100 Viterbo
E-mail: aismviterbo@aism.it
Tel-Fax.07611718200
Cell.3406546299
Cell. 3311955319

Commenta con il tuo account Facebook
Share.