Al Caffè letterario la presentazione del libro “Io e Oriana”

0

 

VITERBO – “Più ti leggo, più ci penso, più concludo che sei l’unico su cui dall’alto dei cieli o meglio dai gironi dell’inferno potrò contare. (Bada che t’infliggo una grossa responsabilità)”. Con queste parole Oriana Fallaci aveva designato Magdi Cristiano Allam suo unico erede spirituale , considerato il loro rapporto che Magdi spiega” paragonabile ad un amore che è esploso all’improvviso, che ha subito coinvolto intensamente la totalità del nostro essere persone sul piano intellettuale ed affettivo, che è sembrato così veritiero da concepirci un tutt’uno sul piano spirituale”.

La storia di questa straordinaria amicizia è raccontata nel libro “IO E ORIANA” che sarà presentato al Caffè Letterario in Via GARBINI 59- VITERBO, il giorno 4 NOVEMBRE p.v. con inizio alle ore 18.L’incontro , organizzato da Danila Annesi e Virginia Pellegrini Pacchiani, vedrà l’autore narrare questa meravigliosa esperienza di vita, che lo ha arricchito sul piano intellettuale e interiore, inducendolo a condividere le idee della Fallaci, la quale considerava i terroristi islamici come la vera rappresentazione dell’Islam e quest’ultimo come la radice del Male.Alla luce dei fatti, oggi , con mente sgombra da pregiudizi di parte ed assurde prese di posizione, tutti noi dobbiamo riconoscere come il giudizio di Oriana Fallaci fosse giusto e pertanto dobbiamo ringraziarla per averci aperta quella finestra sia sulla reale natura dei “musulmani moderati”,sia sui pericoli del terrorismo islamico che molti, però, rifiutano di voler vedere, spinti dalla malafede o da imperscrutabili interessi.

Al termine dell’incontro,naturalmente gratuito ed aperto a tutti, l’autore, Danila Annesi e Virginia Pellegrini Pacchiani saluteranno gli intervenuti, i quali avranno l’opportunità di acquistare il libro con la dedica di Allam.Per una migliore organizzazione dell’evento, si consiglia di comunicare la propria paretecipazione, telefonando a Danila Annesi al 3895809151 oppure tramite e-mail all’indirizzo danilaannesi@gmail.com.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.