Parco Marturanum, il 19 giugno l’inaugurazione della rete sentieristica

0

 

VITERBO – La Sezione CAI di Viterbo ha stipulato una Convenzione con il Parco Regionale Marturanum e con i comuni competenti per territorio (Barbarano Romano, Blera, Vejano e Vetralla) per l’organizzazione, la gestione ed il monitoraggio della rete sentieristica e della viabilità minore nel territorio del Parco che comprende anche la necropoli etrusca di San Giuliano, l’antica Via Clodia e la suggestiva Forra del Biedano.

 

In virtù di detta convenzione il CAI di Viterbo ha progettato e realizzato, insieme al personale del Parco, una rete sentieristica secondo le indicazioni e prescrizioni definite dal CAI.

 

La collaborazione tra la sezione e il Gruppo regionale Lazio regionale ha portato alla revisione e al completamento della rete dei sentieri, raccordandola con quella regionale. Le numerazioni seguono il Catasto dei Sentieri regionale approntato dal CAI.

 

Il 19 giugno prossimo si festeggerà l’inaugurazione della rete sentieristica, con diversi trekking lungo i sentieri più belli del Parco che si concluderanno con un pranzo e una visita alla necropoli etrusca di San Giuliano.

 

In allegato il programma e la cartina dei sentieri”.

 

Alessandro Selbmann
Presidente del CAI di Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.