Semi di Pace: Meeting Internazionale “Esploratori di Valori”

0

TARQUINIA – Un evento di formazione e approfondimento su temi di fortissima valenza sociale e strettissima attualità, tra tutela dei diritti umani e dell’infanzia e salvaguardia dell’ambiente. Tutto questo sarà discusso al Meeting Internazionale “Esploratori di Valori” che Semi di Pace terrà il 20 e 21 giugno alla Cittadella (Tarquinia – VT), sede centrale dell’associazione.

 

Giunta alla 9ᵃ edizione, la manifestazione vedrà la partecipazione di straordinari personaggi del mondo cattolico, del giornalismo e della scienza: da Don Fortunato di Noto, parroco e presidente dell’associazione Meter onlus contro la pedofilia e tutela dell’infanzia all’avvocato Maria Suma (socio fondatore dell’associazione Meter onlus); da Don Maurizio Patriciello, parroco di Parco Verde di Caivano (NA), simbolo della lotta contro la camorra e del dramma della “Terra dei Fuochi” ad Alberto Bobbio giornalista e vaticanista, caporedattoreè capo della redazione romana di Famiglia Cristiana; da Francesco Canale, artista e membro dell’associazione Mondiale Pittori Dipingenti con la Bocca a Riccardo Valentini laureato in fisica e insignito nel 2007 Premio Nobel per la Pace, insieme ad altri scienziati del Comitato Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC). Moderatori del meeting saranno la giornalista del Tg3 Lazio Isabella Di Chio e il responsabile del settore comunicazione e stampa della Caritas diocesana di Roma Alberto Colaiacomo.

 

«Abbiamo deciso di fare irrompere nel meeting il “mondo”, con temi forti come la lotta agli abusi sui minori, la tratta delle persone e il traffico dei migranti e la tutela dell’ambiente. – dichiara il presidente di Semi di Pace Luca Bondi – Ma questo appuntamento sarà anche l’occasione per stilare un bilancio sulle attività umanitarie che l’associazione svolge nel territorio di Tarquinia e nel mondo. Saranno con noi Padre Ariel Suarez Jauregui, nostro assistente spirituale di Semi di Pace a Cuba; Suor Estela Perez, una donna eccezionale e una missionaria che opera in Africa; i volontari dell’associazione, la nostra vera forza, che porteranno la testimonianza dei viaggi solidali e delle missioni sanitarie nella Repubblica Democratica del Congo e nella Repubblica Dominicana».

 

Nell’ambito della manifestazione si celebrerà il 35° anniversario della fondazione. Un’importante ricorrenza evocativa e un’occasione per ripercorrere la storia di Semi di Pace. L’associazione nasce infatti nel 1980 e nel corso degli anni ha ampliato la propria attività di solidarietà e aiuto al prossimo prima nella provincia di Viterbo, poi in Italia e in ambito internazionale, aprendo sedi e servizi in Romania, Spagna, Cuba, Repubblica Dominicana, Messico, Perù, India, Repubblica Democratica del Congo e Burundi. (c)

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.