Entusiasmo e partecipazione alle giornate Fai-Scuola

0

VITERBO – Giovedì 19 e venerdì 20 novembre si sono tenute, anche a Viterbo, le Giornate FAI-Scuola dedicate in tutta Italia alle alunne e agli alunni delle scuole d’istruzione primaria e secondaria.

 

Nel capoluogo della Tuscia, l’occasione ha offerto a varie scolaresche di Viterbo e provincia di esplorare un luogo ai più sconosciuto in quanto generalmente chiuso al pubblico: l’antico monastero di Santa Rosa.

 

La Sezione Scuola della Delegazione FAI di Viterbo, grazie alla fondamentale e gratuita disponibilità delle Clarisse del monastero e delle guide dell’associazione “Amici di Santa Rosa”, ha coordinato una due giorni in cui a predominare è stato il diffuso entusiasmo di studenti e insegnanti letteralmente incantati dalla bellezza di un luogo sacro e segreto, di uno spazio dove la spiritualità concentrata e intensa delle monache di clausura è sembrata pure dipanarsi ed illuminarsi attraverso le straordinarie opere d’arte religiosa lì presenti da secoli.

 

Il FAI ringrazia sentitamente le Clarisse di Santa Rosa, l’associazione di volontari “Amici di Santa Rosa”, il Provveditore agli Studi della provincia di Viterbo Dott. Daniele Peroni, i dipendenti dell’ Ufficio Scolastico Provinciale di Viterbo che hanno partecipato alla visita nonché i seguenti istituti scolastici: ITT Leonardo da Vinci (Viterbo), Liceo Musicale Santa Rosa (Viterbo), Istituto Athenaeum J.J. Rosseau (Viterbo), scuola secondaria di I grado B. Tecchi (Istituto Comprensivo Carmine, Viterbo), scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo P. Egidi (Viterbo), Istituto Comprensivo L. Fantappié, scuola primaria dell’Istituto Comprensivo I. Ridolfi (Tuscania).

 

4

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.