Organo, Ferdinando Bastianini venerdì 12 a San Martino al Cimino

0

 

VITERBO – Concerto organistico all’Abbazia Cistercense di San Martino al Cimino venenrdì 12 agosto alle 18,30, alla consolle dell’organo inglese Harrison & Harrison Ferdinando Bastianini. Fortemente richiesto dal pubblico, questo appuntamento è diventato una consuetudine per i villeggianti sammartinesi e, naturalmente, per tutti gli appassionati.

L’ingresso, come è giusto per una manifestazione che si tiene in chiesa, sarà gratuito e il repertorio eseguito è stato quasi tutto richiesto dai molti fans della musica organistica. Ascolteremo brani di J.S. Bach, Ch.M. Widor ed altri capolavori che il Maestro, che è anche l’organista della Cattedrale di Viterbo, ha suonato e registrato in organi prestigiosi, come quello dell’Ara Coeli a Roma, il monumentale organo di Cadice, Spagna, e su immensi organi negli Stati Uniti.

Ma le prestazioni dell’Harrison & Harrison sono altrettanto di sommo livello, si tratta infatti di un prezioso strumento inglese del 1913 montato nella splendida Abbazia di San Martino nel 1994, dalle sonorità entusiasmanti sia nei passaggi dolci che nei momenti potenti.

Il concerto riserverà sicuramente tante sorprese perché Ferdinando Bastianini è noto come esperto improvvisatore, insegna infatti Improvvisazione presso il Conservatorio Pergolesi di Fermo e, dunque, ama divertire gli ascoltatori giocando sulle tastiere con celebri motivi passando da un genere all’altro con maestria e naturalezza.

Splendida musica e divertimento, quindi, nella penombra senza tempo dell’Abbazia Cistercense.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.