Carnevale Civitonico al via con il Puccio e la festa in piazza Matteotti

0

CIVITA CASTELLANA – Un avvio in grande stile per il Carnevale Civitonico si appresta ad essere festeggiato domenica 17 gennaio con una celebrazione in piazza Matteotti a partire dalle 15,30, in attesa delle giornate fondamentali della kermesse, le sfilate dei carri allegorici del 31 gennaio, 7 febbraio e 9 febbraio.

 

Per il primo appuntamento del Carnevale Civitonico, che il comune ha organizzato in collaborazione con la Proloco, sarà allestito un mercatino delle degustazioni in cui dalla mattina fino al tardo pomeriggio sarà possibile assaggiare i prodotti locali.

 

Alle 14,30 il Puccio, quest’anno realizzato da un nutrito gruppo di artisti locali, Groupe in Art’è, sarà trasportato da piazza della Liberazione fino a piazza Matteotti, accompagnato dalla Rustica. In piazza Matteotti sarà accolto da animazione e musica, in collaborazione con l’associazione Amanti del Carnevale Civitonico e la Rustica.

 

Per la prima volta si svolgerà alle 17,00 anche il Concorso per la migliore maschera dell’evento, curato dalla Proloco, e sarà previsto un omaggio per tutti i bambini che parteciperanno.

 

“Quest’anno abbiamo voluto dare un impulso diverso e più creativo al giorno d’ingresso del Carnevale pensandolo come una vera e propria festa. – ha spiegato l’assessore allo Spettacolo di Civita Castellana, Letizia Gasperini – Lo abbiamo fatto con la collaborazione della Proloco e di altre associazioni e con il coinvolgimento di un bel gruppo di artisti nella realizzazione del Puccio, che sono sicura lascerà positivamente stupiti per la cura con cui è stato realizzato, per le fattezze e per la grandezza”.

 

Il Puccio, simbolo del carnevale di Civita Castellana, sarà trasportato in piazza Matteotti dove troneggerà fino al martedì grasso, quando sarà bruciato con la fine della manifestazione.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.