“Unità d’Italia a tavola”, l’enogastronomia tipica italiana fa tappa a Viterbo

0

VITERBO – Da venerdì 1 aprile a domenica 3 aprile, dalle 10 alle 20, in piazza dei Caduti, Unità d’Italia a tavola. L’enogastronomia tipica italiana riunita in un unico evento, un tuffo nei sapori di tutto lo stivale, per passare in pochi metri dalle prelibatezze del Trentino Alto Adige a quelle della Puglia, passando per il Lazio. Proseguono gli eventi patrocinati dall’assessorato allo sviluppo economico e alle attività produttive ed agroalimentari del Comune di Viterbo.

 

“Dopo il successo del mercatino di Forte dei Marmi e di Sicilia in festa, e dopo la tradizionale fiera dell’Annunziata in corso proprio quest’oggi – ha spiegato l’assessore Sonia Perà – ora è la volta dei prodotti provenienti dalle diverse regioni d’Italia e di un intero weekend dedicato al made in Italy. Un evento che nelle precedenti edizioni, mi piace sottolinearlo, ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, dell’Agenzia nazionale del Turismo e quello di Unioncamere come rinoscimento della validità del progetto promosso, in termini di attrattività verso i prodotti enogastronomici nazionali”.

 

La manifestazione, ideata dagli organizzatori in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, intende ulteriormente valorizzare l’enogastronomia tipica regionale italiana, riconosciuta in tutto il mondo come stile di vita e di eccellenza. “Abbiamo portato la tradizione enogastronomica nelle più belle città d’Italia – sottolineano i promotori della manifestazione – proponendo tre giorni d’immersione nel gusto e nella tradizione artigianale del nostro Paese”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.